Vitamina C Colloidale

Vitamina C Colloidale?

Scopri Perchè è Inutile!

Proseguiamo la nostra informazione sui prodotti “strani” 😉 dopo il primo articolo sulla Bufala del Collagene Vegetale.
Ultimamente, non capisco per quale ragione,  sento spesso parlare di Vitamina C Colloidale. Molti mi domandano se è un prodotto valido ed io rispondo “NO assolutamente”, la vitamina c colloidale non esiste, non può esistere ed ora vi dico come la penso.

La Vitamina C, detta anche “acido ascorbico” oppure “sodio ascorbato” è una vitamina idrosolubile per sua natura, questo significa che si scioglie in acqua. La Vitamina C non può essere in forma colloidale. Un colloide o sistema colloidale è una particolare miscela in cui una sostanza si trova in uno stato finemente disperso, intermedio tra la soluzione e la dispersione.

Sento dire di fantomatiche teorie tipo “la vitamina c colloidale è assorbita istantaneamente poiché in piccole particelle”. Bè,  chimicamente e fisicamente sono teorie senza fondamento, quasi imbarazzanti. Non esistono particelle di Vitamina C ma solo e semmai, molecole disciolte in acqua. Stesso discorso vale per il magnesio e per tante altre sostanze! Ma si sà, la fantasia non ha limiti ;-).

In pratica, eventuali prodotti di questo tipo, sarebbero null’altro che vitamina C sciolta in acqua, la stessa che fa abitualmente, chiunque a casa propria che decida di assumere Vitamina C (per altro gran bella, salutare e consigliabile abitudine). Quindi già da qui si capisce che la vitamina C colloidale è un prodotto che non può esistere ed infatti nessuna azienda seria ha mai pensato di metterla in commercio!

Eventuali concentrazioni di Vitamina C Colloidale.
Alcuni amici  (un pò sprovveduti) mi chiedono sulla Vitamina C colloidale a 1000 ppm, in altri casi la Vitamina C colloidale a 10000 ppm. Fate attenzione, 1000 o 10000 sono numeri importanti, numeri che fanno pensare ad una alta concentrazione. Ma siamo davvero sicuri di questo? Assolutamente no! Non è possibile fare Vitamina C colloidale ma ipotizziamo che per assurdo lo fosse, ecco a cosa corrispondono le “altissime” 😉  concentrazioni più sopra indicate:

  • 1000 ppm di Vitamina C colloidale = 1 grammo di vitamina c per ogni litro di acqua;
  • 10000 ppm di Vitamina C Colloidale = 10 grammi di vitamina c per ogni litro di acqua.

Cioè … Vi rendete conto? Una concentrazione ridicola, assolutamente inutile.

Se volete una sostanza (inutile) del genere potete certamente realizzarvela da soli in casa, come già molti fanno. A meno che vi piaccia “buttare soldi”.  Una azienda seria non penserebbe mai di mettere in commercio prodotti del genere, vorrei sottolinearlo perchè è davvero importante e molti potrebbero anche cascarci! Se fosse, ve lo ripeto, sarebbero davvero soldi buttati!

Ma poi … mettiamo che fosse davvero in commercio, quanti giorni o mesi passerebbero dalla produzione all’apertura del flacone? Troppo perchè quel poco di vitamina C presente non si sia ossidato e quindi avrete speso soldi per comprarvi acqua!

Ormai si può acquistare ovunque vitamina C in polvere a prezzi irrisori in confezion anche da 1 kg. Sapete quanti litri ci fareste di (falsa) vitamina C colloidale con un kilo di sostanza pura in polvere? Mille litri! e penso di aver detto tutto!

Sarebbe un prodotto fuffa come lo è ad esempio il collagene vegetale per cui ho già scritto, tempo fa, un articolo su questo blog! Quindi? Se volete integrare Vitamina C acquistate la vitamina C in polvere oppure la vitamina C in liposomi, la così detta “liposomiale.
Un caro Saluto a Tutti e Buone Feste Natalizie. Riccardo

Questo articolo è stato da me pubblicato ieri sul mio BLOG “SaluteNaturaleBlog”. Se ti è piaciuto, puoi  iscriverti in pochi click e resterai informata/o su l’invio di nuovi articoli che interessano la salute. Iscriviti adesso Potrai anche lasciare i tuoi commenti (naturalmente molto graditi)!